giovedì, 14 novembre 2019

Arte creativa per rilanciare i Comuni colpiti dal sisma

Cercasi creativi under 35 provenienti da tutta Italia per rilanciare il turismo nei Comuni della provincia di Ascoli Piceno colpiti dal terremoto attraverso i linguaggi espressivi della contemporaneità.

É quqnto prevede il bando di ‘Invasioni contemporanee; valorizzazione e promozione dei luoghi attraverso narrazioni innovative’, grazie al quale 11 giovani artisti realizzeranno performance site-specific nei luoghi del cratere sismico, per una retribuzione lorda di 6.000 euro ciascuno. L’obiettivo è aprire una riflessione sul tema della fragilità sociale e di come superarla, alla ricerca di soluzioni ‘anti-fragili’, coinvolgendo gli stessi abitanti della zona.
A lanciare l’iniziativa Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Comune di Ascoli Piceno, Melting Pro, Amat (Associazioni Marchigiana Attività Teatrali), Accademia di Belle Arti di Macerata, Cotton Lab, Defloyd, Dimensione Ascoli.
Diversi i linguaggi espressivi e le competenze richieste dal bando, che riserva spazio per 4 artisti di teatro/danza, 4 di musica contemporanea e tre di lighting design. I giovani selezionati parteciperanno ad Atelier Urbani, finalizzati alla creazione e realizzazione di performance innovative, con i patrimoni culturali e paesaggistici del luogo che saranno reinterpretati in chiave creativa. Gli Atelier si concluderanno con uno spettacolo che si svolgerà presso il Teatro dei Filarmonici di Ascoli Piceno. Il bando, pubblicato nel sito del Comune di Ascoli Piceno, scade il 2 dicembre 2018.

News Correlate