sabato, 23 febbraio 2019

Il dentino preistorico sta per tornare ad Isernia

Sta per tornare ad Isernia il dentino più antico d’Italia. Il reperto, di un’età datata intorno ai 600 mila anni, è stato rinvenuto nel 2014 nel sito archeologico ‘La Pineta’ di Isernia, candidato nel 2006 alla lista dei patrimoni dell’umanità.

Il reperto attualmente si trova presso l’Università di Ferrara ma a giugno dovrebbe tornare nel sito di origine come annunciato più volte da Eugenio Kniahynicki, assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Isernia.
Il reperto viene attribuito all’Homo heidelbergensis, antenato dell’Uomo di Neanderthal.

News Correlate