giovedì, 21 novembre 2019

Nasce l’Osservatorio regionale del turismo

La giunta punta a valorizzare a livello internazionale la Regione

Consolidare il mercato nazionale, acquisire nuove quote all’estero, sostenere l’attività degli operatori, destagionalizzare l’offerta, rafforzare l’immagine del sistema Marche. Sono questi gli obiettivi del Piano promozionale turistico 2007 che la Giunta regionale ha trasmesso in Consiglio per l’approvazione. Tra le novità più rilevanti, va segnalata la costituzione dell’Osservatorio regionale del turismo. Un nuovo organismo che, a partire dal prossimo anno, affiancherà la Regione, gli enti locali e gli operatori nella pianificazione del marketing, nello studio delle tendenze in atto, nella valorizzatone delle risorse impiegate nel settore. Un significativo contributo di idee verrà dall’Osservatorio che è composto dai rappresentanti delle quattro Università marchigiane e da esperti del settore turistico. Il programma promozionale turistico 2007 opererà in sinergia con gli altri strumenti di promozione regionale, in modo da amplificare l’affermazione di un prodotto Marche a livello nazionale e internazionale. Gli interventi proposti dalla Giunta regionale si concentreranno sul fronte della comunicazione, della valorizzazione delle Marche, della commercializzazione dei pacchetti turistici, dell’accoglienza. Le Marche parteciperanno anche alla realizzazione di progetti interregionali, in particolare con Umbria, Lazio, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Abruzzo.

News Correlate