Generator sbarca a Miami e apre la sua prima struttura negli Usa

Generator,brand leader di ostelli di design, ha aperto la sua prima struttura oltreoceano a Miami. Situato a soli 15 minuti dall’aeroporto e a due minuti dal lungomare di Miami Beach, ‘Generator Miami’ offre sistemazioni lussuose per coppie, amici, famiglie e viaggiatori solitari.

Generator Miami ha uno stile classico della Florida amalgamato alle iconiche influenze cubane con il suo design Americano contemporaneo.La struttura ospita, nell’area della piscina, un murale disegnato dall’artista sudafricano Chris Auret.
Generator Miami consta di 105 camere, e si muove nella direzione di uno spazio di tipo più boutique,con il 65% di camere private. Inoltre, tutte le camere condivise, le suite private e le camere riservate alle sole ragazze hanno bagni in camera.
E per coloro che preferiscono restare più in relax, Generator Miami offre tutto sotto il suo tetto: la spaziosa location, infatti, è perfetta per ospitare una serata tranquilla o per una nottata di euforia con un ricco calendario di eventi con DJ che si alternano tra la lobby e la piscina.
“Per la prima struttura di Generator negli Stati Uniti, non potevamo chiedere set migliore di quello di Miami, considerata la casa di una delle collezioni di design e stile più ampie del mondo. Il fronte americano rappresenta un mercato molto importante per noi e l’apertura di Miami dimostra il nostro impegno nell’offrire strutture uniche e su misura nel mondo, con un focus particolare nel curare gli spazi sociali, costruiti per ispirare i nostri ospiti a creare ricordi indelebili”, ha detto Alastair Thomann, CEO di Generator.
Questa nuova apertura è la quattordicesima proprietà di Generator e va ad arricchire l’ampia offerta europea con la prima struttura americana del brand presente anche a Londra, Dublino, Barcellona, Parigi, Stoccolma, Copenhagen, Venezia, Roma, Amsterdam, Amburgoe Berlino (Mitte e Prenzlauer Berg). www.generatorhostels.com

News Correlate