martedì, 10 dicembre 2019

Il lavoro che c’è, Italo avvia 300 nuove assunzioni

Italo è pronta ad avviare nuove selezioni per assumere altre 300 persone. Considerando i 200 candidati che nella prima metà dell’anno hanno già superato le selezioni e sono entrati nel team, sono complessivamente 500 le assunzioni previste dal piano triennale 2019-2021 di Italo.

Italo, che attualmente conta 1350 dipendenti con un’età media di 33 anni, selezionerà hostess e steward di bordo e di stazione e operatori di impianto da inserire nelle sedi di Milano, Roma e Napoli.

Ai candidati che passeranno le selezioni per i ruoli di hostess e steward sarà proposto un contratto di apprendistato. Per chi invece affronterà le selezioni per il ruolo di operatore di impianto è previsto prima un corso di formazione che avrà una durata di 5 mesi e, per coloro che supereranno gli esami previsti, un contratto a tempo indeterminato. Italo organizza anche dei career day sul territorio per incontrare i giovani che desiderano candidarsi: gli appuntamenti sono a Milano il 24 settembre e a febbraio, a novembre a Bari.

News Correlate