martedì, 23 aprile 2019

Federturismo e ANEF: Olimpiadi 2026 occasione per l’intero Paese

“Inseguire il sogno olimpico è dimostrazione di grande determinazione e visione da parte di tutti: Governo, Enti locali, Coni e cittadini. E anche se il percorso si rivela spesso lungo e tortuoso, bisogna avere la consapevolezza che l’organizzazione di un’Olimpiade rappresenta per l’intero Paese un’occasione unica di visibilità, oltre ad essere un efficace metodo di riqualificazione e ristrutturazione territoriale, altrimenti di difficile e lunga attuazione”. Parola della vice presidente di Federturismo Confindustria Marina Lalli che esprime la sua soddisfazione per il sostegno finanziario ricevuto da parte del Governo con la sottoscrizione di 415 milioni di euro a garanzia del dossier delle Olimpiadi 2026, Milano-Cortina.

“Questa candidatura – ha aggiunto la presidente dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari Valeria Ghezzi – è un grande motivo di orgoglio italiano, primo tra tutti per la sua unicità, in quanto i giochi sarebbero disposti su una lunga porzione di arco alpino come nessun altro paese può fare, rappresentando così una proposta sinergica eccezionale che coinvolge località montane di tre regioni italiane e una metropoli internazionale come Milano. Questa candidatura è un’opportunità importante, alla quale si sta lavorando con passione e impegno nel rispetto dell’Agenda 2020. Saremmo felici di vedere, dopo 20 anni, le Olimpiadi sulle Alpi, un’area tra le più importanti al mondo per il turismo invernale”.

Le premesse di un progetto vincente ci sono tutte, ora attendiamo fine giugno fiduciosi che l’impegno di tutti sia premiato con l’aggiudicazione dei Giochi Olimpici.

News Correlate