lunedì, 23 settembre 2019

Federturismo Travel plaude all’avvicinamento di Alitalia alle adv

Federturismo Travel è soddisfatta per la scelta di Alitalia, espressa in Apjc (Agency Programme Joint Council) in Iata, che privilegia le adv italiane, non imponendo l’adeguamento al pagamento quindicinale della biglietteria aerea come già accade in molti paesi europei.

Sono i passi necessari per riconquistare share e clienti sul mercato del trasporto aereo italiano e non solo, utilizzando in maniera preponderante il canale professionale delle adv: un segnale concreto della volontà della compagnia di avviare un nuovo percorso.

“Nell’apprezzare la decisione sicuramente non facile, perché in contrapposizione rispetto alla posizione delle principali compagnie aeree europee come Air France, Klm e Lufthansa, siamo certi che questa valutazione di reale partnership porterà indubbi vantaggi all’industria del trasporto aereo nazionale e alle imprese di viaggi che operano sul nostro territorio”, dicono da Federturismo Travel.

 

News Correlate