mercoledì, 21 agosto 2019

A Malta il Forum Mediterraneo del Turismo per azioni turistiche sostenibili

Si svolgerà il 14 e 15 febbraio 2019 all’Intercontinental di Malta il Forum Mediterraneo del Turismo per “azioni turistiche sostenibili e strategie di rinnovo”. Interverrà la presidente della Repubblica Marie Luise Coleiro Preca, Patron of the Mediterranean Tourism Foundation and United Nations Special Ambassador for Sustainable Tourism.

Numerose le presenze (oltre 1000) di rappresentanti di governi, alti dirigenti, leader di organizzazioni internazionali e non governative competenti, di leader culturali, sociali e di pensiero con un grande interesse per lo sviluppo e la crescita del turismo, chiamati a tracciare le strade per promuovere il Mediterraneo “con una azione di turismo sostenibile per le strategie rinnovabili (STARS)”.

All’evento partecipa anche la Fijet Italia, la federazione internazionale dei giornalisti e scrittori di turismo, con una propria delegazione guidata dal presidente Giacomo Glaviano per contribuire “a trasformare la regione attraverso la cooperazione in un’area di pace e prosperità”.

Confermata la partecipazione del Primo Ministro di Malta Joseph Muscat, Konraid Mizzi Minister of Tourism and Chairman of the MED Tourism Ministers MTF Chapter, Tony Zahra President Mediterranean Tourism Foundation,Andrew Agius Muscatt Secretary General Mediterranean Tourism Foundation di Malta, Jens Zimmer Christensen President of Hotrec, Zurab Pololikashvili Secretary-General of the World Tourism Organization (UNWTO), Nasser Kamel Secretary General of the Union for the Mediterranean e altre numerose personalità che si occupano di turismo e della pace nel Mediterrano.

“Il tema di questa edizione – sottolinea Andrew Agius Muscat, segretario generale e cofondatore della Mediterranean Tourism Foundation “Mediterranean Stars – è Azioni Turistiche Sostenibili e le Strategie di rinnovo, una forma di sessione plenaria seguita da varie Master Classes specializzate e aree di discussione. A conclusione di serata la cerimonia di Mediterranean Tourism Gala Awards e il Concerto del Maestro Bruno Santori con l’Orchestra del Mediterraneo. Obiettivo dei relatori ed esperti internazionali sarà quello di condividere le loro esperienze e conoscenze con tutti i partecipanti per ispirarli a intraprendere progetti e iniziative di turismo sostenibile. La partecipazione all’annuale Assise è aperta alle organizzazioni della rete della Fondazione, membri e associati, tra cui UNWTO, UfM, FIJET e HOTREC. La stretta collaborazione con questi stakeholder  – continua Muscat – assicura la sostanza orientata alla soluzione del Forum del turismo mediterraneo, poiché numerose iniziative di importanza regionale sono state avviate durante gli eventi correlati”.

“La Mediterranean Tourism Foundation, nata 5 anni fa su iniziativa dell’Associazione Alberghi e Ristoranti di Malta (MHRA) per la cooperazione pubblico-privato per aumentare la crescita del turismo – ha dichiarato Glaviano – è diventata un forum regionale di paesi di destinazione turistica che abbracciano un carattere e una cultura mediterranea”.

News Correlate