lunedì, 23 settembre 2019

Roma ospita il consiglio nazionale di Skal International Italia

È in programma venerdì 17 novembre a Roma il consiglio nazionale di Skal International Italia. L’appuntamento per i soci provenienti da tutta la Penisola è alle 11 presso l’Hotel Universo. All’ordine del giorno, approvazione verbale del consiglio nazionale svoltosi a fine giugno a Venezia, report del Congresso internazionale di Hyderabad; report Buy Veneto e Ttg di Rimini; organizzazione Congresso Skal 2018; report Skal Europa da parte di Peter Castelforte. Ai lavori, presieduti dal presidente Armand Ballarin, interverranno anche la neo eletta presidente Skal International Susanna Saari, e la ceo Daniela Otero.

Inoltre, l’indomani, sabato 18 novembre nella sala del Carroccio del Campidoglio di Roma si svolgerà la cerimonia del Gemellaggio fra Skal Roma e Skal Berlino alla presenza del presidente di Skal Berlino Hartwig Bohne, del presidente di Skal Roma Antonio Percario, e di Susanna Saari.

Nell’ambito delle attività dello Skal International, il gemellaggio è una delle iniziative per intensificare i rapporti fra i singoli club con l’obiettivo di sviluppare progetti insieme e per approfondire la conoscenza della propria città verso tutti gli iscritti agli Skal Club presenti. Con Berlino, Skal International Roma porta a 6 le città gemellate (Skal Club di Girona, Northern New Jersey, Istanbul, Parigi e Ciudad de Mexico).

La cerimonia si svolgerà alle 10.30 con la consegna degli attestati ai due presidenti dei Club alla presenza di Susanna Saari. Prima della cerimonia del gemellaggio ci sarà la consegna ufficiale della targa a Franco Roscioli, titolare della Roscioli Hotels, quale Membro d’Onore dello Skal International. Franco Roscioli è l’unico membro italiano ad aver mai ricevuto il più alto riconoscimento dello Skal International.

Dopo la cerimonia prevista la visita dei Musei Capitolini, passeggiata ai Fori imperiali, shopping e serata con cena ufficiale al ristorante Montemartini.

News Correlate