Europcar Mobility Group acquisisce franchisee in Finlandia e Norvegia

Europcar Mobility Group ha annunciato l’acquisizione di Europcar Finlandia e Europcar Norvegia. Si tratta del quarto e quinto franchisee rilevati dal Gruppo che consolida la propria presenza in Europa con un network che passa da 18 a 20 Paesi Corporate.

Matti e Jussi Holopainen, dai quali sono state rilevate le società, continueranno ad aver un ruolo attivo nel business. Entrambi i franchisee hanno un ottimo posizionamento nei rispettivi mercati nazionali (N°1 in Finlandia e N°3 in Norvegia) con una customer base sia leisure che business. Nel 2018 il volume d’affari complessivo di entrambi i franchisee è stato di circa 56 milioni di euro.

In Finlandia Europcar è indiscusso leader di mercato con una market share del 31%, un network di 56 uffici di noleggio distribuiti nelle città e nei principali aeroporti, nonché una flotta media di circa 3.000 veicoli. Europcar Finlandia è in grado di cogliere tutto il potenziale legato ai crescenti flussi turistici e i numerosi progetti infrastrutturali.
In Norvegia, il business ha ripreso a crescere nel 2014, dopo che la Società è stata rilevata dagli Holopainens. Grazie ad investimenti in nuove tecnologie e nel restyling degli uffici di noleggio, oltre che ad un programma di acquisizioni di sub-franchisees locali, il business è tornato profittevole e ci sono tutti i presupposti per un’importante crescita nel prossimo futuro.

Come di solito accade quando si acquisisce un franchisee, ci sono significative sinergie da attivare, in particolare quelle legate all’acquisto e al finanziamento della flotta, nonché maggiori opportunità di risparmio a medio termine associate alle funzioni di back office. I business locali beneficeranno inoltre delle competenze del Gruppo per sviluppare il proprio potenziale.

“Siamo felici di accogliere nel Gruppo Europcar Finlandia e Europcar Norvegia insieme a Jussi e Matti Holopainen. I due nuovi Paesi corporate favoriranno la crescita di Europcar Mobility Group nel Nord Europa. Si tratta di acquisizioni che s’integrano perfettamente nel nostro piano strategico “Leverage e Scale Up” che ha l’obiettivo di sviluppare il nostro business in nuovi Paesi, facendo leva sui nostri principali asset e mettendo in atto importanti sinergie”, ha detto Olivier Baldassari, Chief Countries e Operations Officer di Europcar Mobility Group.

“Entrare a far parte di Europcar Mobility Group rappresenta per noi una grande opportunità e ci consentirà di ottenere un notevole vantaggio competitivo nei nostri mercati di riferimento. Siamo certi che unendo la nostra visone imprenditoriale all’expertise del Gruppo riusciremo a cogliere tutte le opportunità legate al nostro Business”, ha detto Jussi e Matti Holopainen.

News Correlate