mercoledì, 20 marzo 2019

Gli architetti riprogettano i monumenti di 4 città: al via concorso nazionale

Un concorso culturale dedicato all’architettura che si presenta come una cover del film di Roland Emmerich ‘Independece Day’. Si tratta di ‘archIndependence Day’, competizione tra architetti che nel 2018 riprogetterà i 4 monumenti simbolo di altrettante città: Genova, Pisa, Milano e Roma
Il concorso attraverserà tutto il 2018: Genova dal 3 gennaio al 31 marzo, Roma dal 3 aprile al 30 giugno, Pisa dal 3 luglio al 30 di settembre e Milano dal 3 ottobre al 31 dicembre. Potranno partecipare studenti, architetti ed Ingegneri regolarmente iscritti e professionisti in pensione.
La prima tappa sarà la Lanterna di Genova, simbolo discusso della città che nel bando verrà raso al suolo dagli alieni in un fantomatico attacco. La simulazione degli spazi di costruzione mostra infatti la zona di San Benigno con un enorme cratere al posto del faro storico.
L’idea è nata dal Disordine degli Architetti, neonata associazione culturale e magazine on line (www.disordinedegliarchitetti.com) che sviscera il tema dell’architettura nei suoi lati meno convenzionali. Un progetto di due architetti genovesi, Chiara Giolito ed Eugenio Cappetti, che ha raccolto oltre 10 mila iscritti sui social in soli dieci mesi e lanciato rubriche che sono già diventate appuntamento fisso per gli appassionati di architettura in tutta Italia.

News Correlate