Bonisoli: 3.600 assunzioni in 3 anni nei beni culturali, concorso a breve

“Si farà tra aprile e maggio il primo concorso nei beni culturali e riguarderà 1500 posti che nel triennio diventeranno complessivamente 3600″. Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, durante la sua visita istituzionale ai musei di Pisa, spiegando che “il primo investimento da fare per rivitalizzare i beni culturali è quello sul personale ed è per questo che per sei mesi ho insistito con il Tesoro e la Funzione pubblica per avere il via libera e bandire concorsi per nuove assunzioni. Bonisoli ha incontrato gli operatori del settore al museo di San Matteo considerato dagli esperti “uno scrigno di tesori dell’arte italiana” ma alle prese da anni con un numero bassissimo di visitatori. “Ho chiesto al sindaco – ha detto il ministro riferendosi al San Matteo – di darci una mano e di portare qui una navetta per inserire a pieno titolo il museo negli itinerari turistici di coloro che vengono a Pisa per visitare la Torre e piazza dei Miracoli”.

 

 

News Correlate