mercoledì, 26 giugno 2019

Bray fermi trasferimenti Mibact: allarme dei sindacati

Monta la polemica sul trasferimento della Direzione generale per la valorizzazione del ministero dei beni culturali e del turismo. "Ma che senso ha spostare una serie di Direzioni Generali dalla sede centrale del Collegio Romano per far posto ad una quarantina di dipendenti acquisiti dall'ex ministero del Turismo, nel pieno dell'organizzazione della settima edizione di Una Notte al Museo?" si chiede la Confsal Unsa Beni culturali, che denuncia l'allarme cresciuto negli ultimi giorni tra i dipendenti del ministero e chiede al ministro Massimo Bray di tornare sui suoi passi.
Nel caso della dg valorizzazione, spiega il segretario generale della Confsal Unsa, Giuseppe Urbino, il trasferimento  comporterebbe anche "una spesa per mettere a norma i locali del S. Michele trovati carenti dal punto di vista della salubrità e sicurezza. Una carenza che oltretutto che porterebbe enormi responsabilità, anche penali".  

News Correlate