domenica, 22 settembre 2019

Il dl cultura è legge, soddisfatto Bonisoli

Con 139 sì, 109 astenuti e nessun contrario il Senato ha approvato in via definitiva il dl Mibac. Il provvedimento contiene “misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico sinfoniche, di sostegno del settore del cinema e audiovisivo e finanziamento delle attività del Ministero per i beni e le attività culturali e per lo svolgimento della manifestazione Uefa Euro 2020”. Con la pubblicazione in Gazzetta il testo diventerà legge.

Soddisfazione è stata espressa dal ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli: “il decreto Cultura è legge. Sono orgoglioso di questo risultato, perché questa legge, approvata oggi dal Parlamento, assicura eguali diritti e opportunità ai lavoratori dello spettacolo, restituisce dignità a danzatori, orchestrali, fonici, coristi e consente alle Fondazioni lirico-sinfoniche di assumere nuovo personale tramite concorso. Non accadeva da decenni”.

 

News Correlate