Mibac: triplicano i visitatori di ‘Una notte al museo’

Bray: già a ferragosto avevamo registrato un aumento del 14,3%

Sono sempre di più i turisti e non solo che scelgono di visitare siti e musei nazionali di notte. La seconda volta dell'iniziativa 'Una Notte al Museo', che prevede l'apertura straordinaria di numerosi siti d'eccellenza della cultura l'ultimo sabato del mese dalle 20 alle 24, è stata un successo secondo quanto riporta il Mibac.
I visitatori di sabato 31 agosto infatti sono triplicati rispetto all'esordio dello scorso 27 luglio e questo dato fa ben sperare per i nuovi appuntamenti, il prossimo dei quali sarà sabato 28 settembre. Tra le migliori performance la Pinacoteca di Brera di Milano, il Palazzo Ducale a Mantova, il Museo di Capodimonte, il Palazzo Reale di Napoli, gli Scavi di Pompei, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma e l'area archeologica di Villa Adriana.
"Questi risultati – commenta il ministro del Turismo, Massimo Bray – testimoniano quanto è forte la richiesta di cultura da parte dei nostri concittadini e dei turisti stranieri, che hanno scelto le ore notturne come occasione per avvicinarsi al nostro grande patrimonio culturale con un'offerta in più, quella di eventi di spettacolo, teatro e danza. Sono dati che fanno bene sperare per il futuro e che confermano il trend positivo dei nostri musei che già nell'apertura di Ferragosto avevano registrato un aumento di visitatori del 14,3%".

News Correlate