Alitalia, Di Maio: siamo in fase cruciale, ma non svenderemo compagnia

“Siamo in una fase cruciale per Alitalia. In questi giorni i commissari e i partner, Fs e Delta, stanno raccogliendo anche altre manifestazioni d’interesse. Non ho notizie di proposte formalizzate”. Così il vicepremier Luigi Di Maio, a margine del Salone del Mobile di Milano, ha risposto a chi gli chiedeva di un eventuale interesse del gruppo Atlantia. “Il nostro obiettivo – ribadisce -deve essere quello del rilancio e, se qualcuno si è sfilato, è perché ha capito che non siamo disponibili a spezzatini o a svendere la compagnia”.

News Correlate