domenica, 15 settembre 2019

Cile annulla accordo Latam, American, British, Iberia: è monopolio

La Corte suprema del Cile ha ordinato di annullare un’alleanza tra la cilena Latam e le compagnie aeree American Airlines, Iberia e British Airways, dopo aver considerato che questa unione potrebbe costituire un monopolio del mercato.

“Si decide che i Joint Business Agreements tra Latam, American Airlines, Iberia e British Airways, sottoposti a consultazione del tribunale, non sono approvati in tutte le questioni relative al trasporto aereo di passeggeri”, ha affermato la sentenza, secondo quanto riportato dall’emittente Bio Bio Chile.

L’accordo era stato autorizzato nell’ottobre dello scorso anno dalla Corte per la difesa della libera concorrenza (Tdlc), che chiedeva alla compagnia aerea Latam una serie di misure per mitigare possibili monopoli, che non sono ancora entrate in vigore.

Tuttavia, la Corte Suprema ha ricevuto una richiesta dalla Procura della Repubblica e alcuni ricorsi da parte di operatori turistici che richiedevano l’annullamento della decisione del Tdlc. Il supremo tribunale ha accolto le richieste dei ricorrenti, determinando che le compagnie aeree avrebbero acquisito “un potere di mercato congiunto difficile da sfidare” e che l’accordo non avrebbe permesso “l’eventuale ingresso di un nuovo attore con la possibilità di sfidare” il gruppo.

Se l’alleanza fosse stata confermata, le quattro compagnie aeree avrebbero potuto operare in code sharing, mentre Latam avrebbe aumentato la propria offerta in oltre 400 destinazioni tra il Sud America, gli Stati Uniti e l’Europa.

 

News Correlate