mercoledì, 20 novembre 2019

easyJet: ora carta d’imbarco anche su smartphone

Al via la fase sperimentale per chi parte da sei aeroporti europei

Da oggi chi viaggia con easyJet potrà visualizzare la carta d'imbarco sul proprio smartphone o i-Phone. La low cost inglese da qualche giorno ha lanciato un nuovo servizio, il Mobile Boarding Pass, per chi parte da Londra Stansted, Londra Southend, Manchester, Edimburgo, Amsterdam e Nizza. In base al successo riscontrato tra i clienti che utilizzeranno il servizio nel periodo di prova, la compagnia prevede di estendere il servizio ad altri aeroporti.
In questo modo, i passeggeri potranno effettuare il check-in meno di 10 secondi e scaricare la carta d'imbarco sul proprio iPhone o dispositivo Android. Nei prossimi mesi la sperimentazione verrà estesa anche ai dispositivi Blackberry e Windows 7/8. L'app è disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese e portoghese. Una volta che le carte d'imbarco sono state scaricate, vengono salvate sul dispositivo, per cui per utilizzarle non è necessaria nessuna copertura di rete o connessione wi-fi, evitando così di incorrere in spiacevoli costi di roaming. Le carte d'imbarco possono essere scaricate da 30 giorni a 2 ore prima della partenza del volo.
Il test sarà esteso anche all'introduzione di carte d'imbarco multiple, per permettere a famiglie e gruppi di effettuare il check-in di più persone avendo a disposizione tutte le carte d'imbarco su un unico dispositivo. Recentemente è stata aggiunta all'applicazione la possibilità di prenotare il proprio posto a bordo, aggiungere un bagaglio alla prenotazione e visualizzare gli hotel disponibili presso la destinazione di viaggio, con un solo click.

News Correlate