mercoledì, 24 aprile 2019

Incidente Ethiopian, nel mirino anche la FAA: Trump nomina nuovo capo

La FAA finisce sotto il fuoco delle critiche (e delle inchieste) dopo gli incidenti ai due Boeing 737 Max 8 in Indonesia e in Etiopia. Il Dipartimento ai trasporti americano ha chiesto ufficialmente di indagare sulla Federal Aviation Administration e avviare una verifica sul processo di certificazione del Boeing 737 Max 8. Il segretario ai trasporti Elaine Chao ha inviato un memo all’ispettore generale del dipartimento formalizzando la richiesta. “La sicurezza è la nostra priorità assoluta, ha detto Chao.
Inoltre, Donald Trump ha annunciato l’intenzione di nominare Steve Dickson, un ex pilota di caccia e di aerei di linea della Delta, alla guida della Faa. Dickson, che dovrebbe dirigere la Faa per cinque anni, verrà nominato anche presidente della commissione sui servizi del traffico aereo (Pa) in seno al ministero dei trasporti.

News Correlate