martedì, 12 novembre 2019

Southwest Airlines entra nella Ndc Exchange di Sita

Southwest Airlines si è unita a NDC Exchange, piattaforma di distribuzione e vendita per la community del trasporto aereo sviluppata da SITA, fornitore globale di tecnologia per il trasporto aereo, e ATPCO, provider IT di sistemi di distribuzione.

La piattaforma utilizza il sistema di trasmissione dati New Distribution Capability (NDC), basato su XML, che è stato individuato da IATA come standard condiviso per l’ecosistema di distribuzione delle compagnie aeree, per favorire l’interoperabilità. Unirsi a NDC Exchange consente a Southwest Airlines di rendere i propri prodotti accessibili da tutti i canali di vendita già connessi alla rete: GDS, adv, aggregatori, agenzie online, travel management company.

Consentendo la connessione API tra le compagnie aeree e i venditori, NDC Exchange collega in una rete neutrale e conveniente – anche dal punto di vista dei costi – molteplici canali di vendita. La piattaforma consente a Southwest di controllare la gestione dei propri contenuti, definendo quali e quanti venditori potranno accedervi: una funzione fondamentale considerando che l’obiettivo prioritario della compagnia aerea per questo canale di distribuzione è la clientela business.

Attraverso NDC Exchange, Southwest potrà focalizzarsi sull’obiettivo di mostrare le proprie potenzialità per i viaggi di lavoro; la piattaforma la compagnia aerea agevolerà gli aspetti tecnici come l’onboarding e il supporto continuativo ad aggregatori e venditori. La compagnia aerea prevede di registrare le prime prenotazioni tramite NDC Exchange entro la fine dell’estate.

NDC Exchange supporta vendita, prenotazione, flussi di servizi e consente la vendita di servizi ancillari fra diverse compagnie aeree, come anche fra aerolinee e venditori. Avvalendosi di un modello comune di dati, la rete normalizza i messaggi – indipendentemente dal modello o dalla struttura – e consente all’ecosistema di distribuzione di interoperare. Attraverso NDC Exchange le agenzie di viaggi possono inoltre accedere ai prodotti di diverse compagnie aeree, contenendo i costi.

“Southwest si aggiunge alla community di compagnie aeree che già stanno sperimentando i benefici offerti dalla semplicità e la trasparenza di NDC Exchange. La piattaforma consente alle compagnie aeree di accedere a venditori multipli da una sola connessione”, ha detto Diana Einterz, presidente di SITA America.

“Diventando soci di NDC Exchange rendiamo il nostro API più accessibile. Questa aggiunta renderà ancora più consistente il nostro portfolio di distribuzione multicanale a costo zero e ci fornirà le funzionalità necessarie per supportare la nostra clientela business. Prenotando attraverso questo canale, corporate travel managers e viaggiatori avranno accesso ogni giorno alle tariffe più basse e potranno godere un’esperienza di acquisto e di viaggio semplice e senza intoppi, nello stile di Southwest che già conoscono e apprezzano”, ha aggiunto Rob Brown, Senior Director of B2B Strategy di Southwest Airlines.

“Southwest Airlines è un nuovo ingresso nella famiglia di NDC Exchange a cui diamo il benvenuto: il numero delle compagnie aeree e dei venditori che utilizzano la piattaforma è in continua crescita, e questo non fa che accrescere il valore che essa rappresenta per l’industria”, ha aggiunto Graham Wareham, Director of NDC and Partnerships di ATPCO.

News Correlate