mercoledì, 16 ottobre 2019

Tar conferma multa da 1 mln a Blue Panorama

Nessuna sospensione della maximulta da un milione di euro inflitta nel maggio scorso dall’Antitrust a Blue Panorama Airlines dopo aver accertato un comportamento contrario ai diritti dei consumatori. Lo ha deciso il Tar del Lazio con un’ordinanza con la quale ha respinto una richiesta della compagnia aerea finalizzata alla sospensione dell’efficacia del provvedimento sanzionatorio.

Secondo l’Autorità, Blue Panorama costringeva i viaggiatori in un primo tempo a comprare un nuovo biglietto e poi a pagare una penale di 50 euro per tratta a fronte “della non corretta registrazione in sede di prenotazione del nominativo del passeggero, specificamente per l’ipotesi di omissione dell’eventuale secondo/terzo nome o cognome oppure nel caso di alterazione/mancanza di alcune lettere del nome”. La richiesta della penale, avveniva direttamente in aeroporto, nell’imminenza del volo e a pena di divieto d’imbarco.

News Correlate