lunedì, 23 settembre 2019

Verso nuova proroga per Alitalia, il dossier sul tavolo di Patuanelli

Conto alla rovescia per la possibile nuova proroga (la sesta) dell’operazione per Alitalia. La decisione spetta al ministero dello Sviluppo economico e al neo ministro Stefano Patuanelli, che sulla sua scrivania ha proprio questo tra i dossier più urgenti da affrontare. Un primo assaggio sul tema lo ha ricevuto dai commissari straordinari nel corso di un incontro conoscitivo.

Ma un appuntamento più decisivo è atteso nei prossimi giorni, per stabilire cosa fare dell’imminente scadenza del 15 settembre: si profilano due opzioni, una mini-proroga fino ai primi giorni di ottobre o una più lunga – che, visti i nodi ancora da sciogliere, sembra la più probabile – fino a metà ottobre. Entro domenica la cordata composta da Fs, Atlantia, Delta e Tesoro è chiamata a presentare l’offerta vincolante e il piano industriale. Ma i lavori sarebbero ancora un po’ indietro e si va quindi verso uno slittamento dei termini.

Per fare il punto sull’operazione le Ferrovie dello Stato hanno riunito il consiglio di amministrazione. Venerdì è invece in calendario un cda di Atlantia, ma si tratta di un consiglio fissato da tempo che non avrebbe Alitalia all’ordine del giorno.

News Correlate