mercoledì, 17 luglio 2019

Videochiamate a bordo di Neos, arriva il via libera

I passeggeri dei voli Neos potranno realizzare video chiamate a bordo e utilizzare i propri dispositivi in volo come se fossero a terra. Lo prevede l’accordo tra la compagnia aerea del Gruppo Alpitour e Viasat, società di comunicazione globale, che doterà la flotta 787 Dreamliner  con il servizio di connettività in-flight ad alta qualità.

Neos avrà accesso ai sistemi di comunicazioni satellitari Viasat che, in fase di sviluppo, si estendono dal Nord America ai Caraibi fino alla punta estrema del Sud America, lungo tutto l’Oceano Atlantico e quindi in Europa. Neos collaborerà con Viasat anche per la realizzazione del portale personalizzato, che offrirà ai passeggeri un’interfaccia intuitiva per la connessione al sistema wi-fi di bordo.

“Con i 787 Dreamliner offriamo ai clienti il miglior modo per volare nelle principali località turistiche del mondo. Da oggi quest’esperienza si arricchirà di una connessione ad alta qualità e affidabilità”, commenta Carlo Stradiotti, ad di Neos.

“Il nostro obiettivo è soddisfare le esigenze di connettività attuali e future delle compagnie aeree nostre partner”, osserva Don Buchman, vice president e general manager della divisione Commercial Aviation di Viasat.

News Correlate