venerdì, 15 novembre 2019

Autunno ricco di successi internazionali per SITE Italy

Non poteva esserci autunno migliore per la comunità dei professionisti dell’incentivazione in Italia, con una visibilità internazionale e un’immagine che esce rafforzata mese dopo mese.
SITE Global Conference, che quest’anno si è tenuta a Panama, ha celebrato l’Italia con una tripletta di riconoscimenti eccezionali.

Innanzitutto, la proclamazione di Annamaria Ruffini, ceo di Events In& Out, come nuovo president elect mondiale dell’associazione, un ruolo che mai era stato in mano a un italiano.
Annamaria Ruffini ha fondato il capitolo Italiano di GMIC – Green Meeting Industry Council, ed è coautrice del libro Ecoeventi. Aveva già ricevuto nel 2011 il titolo di Master Motivator, la massima onorificenza nel campo dei viaggi d’incentivazione e motivazione, e dal 2013 siede nel Board mondiale di SITE.

Il Capitolo Italiano si arricchisce inoltre di un Excellence Award in Education, un riconoscimento che premia il miglior Capitolo a livello mondiale nel settore dell’Educazione di settore, che in questo modo per la prima volta sbarca in Europa. “Un premio che valorizza il duro lavoro fatto da tutto il Capitolo Italiano non solo nell’ultimo anno, tramite continue operazioni di confronto con i soci che ci hanno permesso di trovare i giusti argomenti e – afferma Antonio Foti, presidente di SITE Italy – miscelando quindi incontri formativi dal vivo con webinar dedicati, e valorizzando l’enorme rete internazionale dell’associazione”.

Infine, l’annuncio ufficiale che la prossima SITE Global Conference si svolgerà nel gennaio 2018 a Roma.  

News Correlate