domenica, 8 dicembre 2019

Ncl rende noti i risultati finanziari del II trimestre 2017

Norwegian Cruise Line ha comunicato i risultati finanziari per il secondo trimestre, conclusosi il 30 giugno 2017, e ha fornito le previsioni per il terzo trimestre e l’intero esercizio 2017.

Su base GAAP, la Società ha generato un utile netto di 198,5 milioni di dollari o un utile per azione di 0,87 dollari rispetto ai 145,2 milioni di dollari o 0,64 dollari per azione dell’anno precedente. L’utile netto rettificato e l’utile per azione rettificato sono stati rispettivamente pari a 232,7 milioni di dollari e 1,02 dollari rispetto agli 192,6 milioni di dollari o 0,85 dollari per azione dell’anno precedente. I ricavi complessivi sono aumentati del 13,3%, passando a 1,3 miliardi di dollari.
La Società prevede di generare utili da record per l’intero esercizio 2017, superando il livello massimo prospettato nell’intero anno precedente. Le previsioni per l’utile per azione rettificato sono ora comprese tra 3,93 e 4,03 dollari, fino a 0,14 dollari rispetto alla precedente previsione da 3,79 a 3,89 dollari. La previsione di crescita del Net Yield rettificato per l’intero esercizio 2017 è aumentata di 150 punti percentuali su base di valuta costante, da 2,75% a 4,25%.
“Il sentimento positivo dei consumatori in Nord America e dei principali mercati internazionali ha portato ad un robusto livello di prenotazioni che continua ad essere uno dei più forti nella storia recente il quale, unito alle nostre iniziative strategiche mirate in materia di entrate, ha condotto la crescita delle entrate del secondo trimestre e dei rendimenti ben oltre le aspettative – ha commentato Frank Del Rio, president e ceo di Ncl – I nostri tre brand hanno beneficiato della forza in ciascuno dei rispettivi mercati e contribuito a nostri ricavi del secondo trimestre”.

“Siamo lieti di segnalare forti trend di prenotazioni in tutti i mercati per la prima metà del 2017, dove il prezzo e l’occupazione sono ora sopra la metà delle cifre uniche rispetto all’anno precedente – ha affermato Wendy Beck, Executive Vice President e Chief Financial Officer di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd – Forti volumi nelle prenotazioni e i prezzi fermi hanno portato beneficio alle prenotazioni già effettuate per i prossimi quattro trimestri, contribuendo alla crescita delle nostre prospettive per l’intero 2017 e consolidando ulteriormente le nostre aspettative per una forte crescita dei guadagni”.

News Correlate