In campo 3mila uomini per la sicurezza di spiagge e coste

Tremila uomini e donne impegnati ogni giorno per vigilare gli oltre 8mila chilometri di coste e consentire agli italiani di godersi il mare in sicurezza. Partirà il prossimo 22 maggio da Ostia ‘Mare Sicuro’, la campagna che ogni estate vede impegnata la Guardia Costiera.

“È un’operazione a cui tengo particolarmente – ha detto il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli presentando con il comandante generale delle Capitanerie di Porto Giovanni Pettorino – Un’operazione che significa tutela degli utenti del mare e delle spiagge, che significa legalità e rispetto dell’ambiente, che significa uno Stato che sta al fianco del cittadino per permettergli di vivere il mare, di divertirsi e di riposarsi un po’ dopo un anno di fatiche”.

Ogni giorno, ha spiegato Pettorino, i 3mila uomini e donne della Guardia Costiera saranno impegnati “per garantire la sicurezza dei cittadini in mare e sulle spiagge ma anche per tutelare la regolarità di tutte le attività che si svolgono lungo il nostro litorale”.

News Correlate