Belgio, controlli a passaporti per pax dai voli italiani

Una soluzione adottata per affrontare l’emergenza immigrazione

Come promesso, Bruxelles ha effettivamente introdotto i controlli sui passaporti dei passeggeri che sbarcano dai voli proveniente dall'Italia per far fronte all'emergenza immigrazione. La scorsa settimana, il segretario di Stato per l'immigrazione Melchior Wathelet aveva preannunciato la reintroduzione dei controlli alla frontiera per "verificare se tutte le persone che arrivano da altri stati membri soddisfano tutti i requisiti di ingresso sul nostro territorio" perché "il Belgio non può accettare che un paese prenda delle misure unilaterali a danno di altri stati membri".
Lo ha reso noto l'Agi che ha constatato direttamente come all'aeroporto di Charleroi siano stati controllati i passaporti di tutti i passeggeri proveniente da Brindisi sul volo di Ryanair.

News Correlate