sabato, 16 febbraio 2019

Centinaio apre Bit: Italia superpotenza nel turismo   

“Questa è un’edizione importantissima, ancora una volta l’Italia dimostra al mondo di essere una potenza per quanto riguarda il turismo. Da parte nostra c’è la garanzia che finalmente è  arrivata la riorganizzazione del Ministero e si comincia a lavorare in modo serio con operatori e Regioni”. Lo ha detto il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio tagliando a Fieramilanocity il nastro di inaugurazione della Borsa Internazionale del turismo.

I dati della Bit edizione 2019 la presenza di circa 1.300 espositori, in rappresentanza di più di 100 destinazioni in Italia e nel mondo, quella istituzionale delle Regioni italiane, ma anche di  consorzi ed enti locali, delle locali, i ritorni di Germania, Svizzera, Francia o Portogallo, e le mete emergenti come Polonia, Slovacchia, Albania, Romania o Moldavia. Tra i nuovi paesi che hanno scelto di essere a Bit Tanzania, Armenia, Costa Rica, Monaco, Oman, Namibia.

Quatto le aree tematiche: Betech dedicata alla trasformazione digitale, Bringing Innovation into Travel sul futuro del settore a cura di Fiera Milano Media, Bit of Taste, sul turismo enogastronomico  e Love Wedding riservata al matrimonio e alle destinationi del viaggio di nozze Nei tre giorni di manifestazione previsti 141 convegni. Il primo giorno, domenica 10, Bit è aperta al pubblico, lunedì 11 e martedì 12 sono riservati agli operatori professionali. Nei tre giorni di manifestazione previsti 141 convegni.

News Correlate