domenica, 17 novembre 2019

Fallimento Thomas Cook, arrivano emendamenti per aiutare hotel

Sono arrivati emendamenti al dl ‘salva-imprese’ da tutti i partiti, compresi quelli di maggioranza, per dare un aiuto alla filiera turistica dopo il fallimento della Thomas Cook. Per i partiti di maggioranza sono diversi gli emendamenti a firma Pd per introdurre il credito d’imposta temporaneo e l’Iva per cassa per le strutture alberghiere colpite dal crack del tour operator britannico. Anche dal Movimento Cinque Stelle giungono proposte per dare accesso agli ammortizzatori sociali ai lavoratori, anche a tempo, delle imprese turistiche che subiscano una contrazione forte nel giro d’affari a seguito delle difficoltà dell’azienda committente o di altro eventi avversi.

News Correlate