martedì, 17 settembre 2019

Oggi è il mercoledì nero dei trasporti, aerei fermi venerdì

Al via lo sciopero generale di treni, metro, bus e navi con modalità e fasce orarie diverse da città a città. I sindacati confederali hanno infatti respinto la richiesta di rinvio del Garante e confermato la mobilitazione, dopo un incontro al ministero. Venerdì 26 luglio tocca agli aerei. ‘Inaccettabile l’atteggiamento dell’azienda’, per piloti e assistenti di volo Alitalia ma lo sciopero sarà di sole 4 ore (dalle 10 alle 14) su ordinanza del Mit.

Intanto oggi circoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia in occasione dello sciopero previsto dalle 9 alle 17. Fs precisa che saranno inoltre garantiti i collegamenti regionali nelle fasce pendolari, con possibili leggere modifiche al programma dei treni. Nel trasporto marittimo lo sciopero mette a rischio i traghetti e le navi da carico nell’arco dell’intera giornata, ma saranno garantiti le linee ed i servizi essenziali. Fermi anche gli addetti ai caselli autostradali (per l’intero turno), all’autonoleggio, sosta e soccorso stradale (per 4 ore), i taxi (per l’intero turno).

 

News Correlate