mercoledì, 20 novembre 2019

A Shanghai siti storici rinascono con la realtà virtuale

Quasi 1.300 tra monumenti e gli edifici storici più visitati di Shanghai da oggi offrono ai turisti visite digitali. Dopo aver scansionato l’apposito codice QR presente all’esterno di molti edifici storici, infatti, i visitatori possono accedere tramite i propri dispositivi mobili alle informazioni fondamentali su questi monumenti, sulla loro storia e sul loro significato culturale, sotto forma di testi, immagini, clip audio e video e persino ricostruzioni e panoramiche virtuali, sia in lingua cinese che inglese.    Secondo l’amministrazione, inoltre, quest’anno un totale di 1.032 edifici storici sono stati aperti al pubblico in sei distretti del centro di Shanghai, 10 volte il numero dell’anno scorso, con oltre 7,6 milioni di visitatori nella prima metà del 2019.

News Correlate