martedì, 17 settembre 2019

Boom di turisti a Chernobyl dopo la messa in onda della serie tv

Sta riscuotendo grande successo ‘Chernobyl’ la nuova serie targata HBO e creata da Craig Mazin, che racconta la tragedia causata del disastro nucleare avvenuto in Ucraina il 26 aprile del 1986. Dopo la messa in onda della serie, secondo quanto riporta Reuters, il turismo nella località ha avuro un’impennata. La SoloEast, agenzia che organizza tour a Chernobyl, ha visto un incremento dei turisti del 30% rispetto a maggio 2018.

“Le prenotazioni per il mese di giugno, luglio e agosto sono aumentate del 40% in seguito alla messa in onda mondiale della serie HBO”, ha detto Sergiy Ivanchuk, direttore della SoloEast.

Dello stesso avviso Yaroslav Yemelianenko, direttore della ‘Chernobyl Tour’ , secondo il quale le presenze sono aumentate del 30-40% dopo il debutto della serie.
Ma non è tutto rose e fiori, infatti, il successo della serie tv ha attirato le critiche della Russia. Secondo quanto riporta il The Moscow Times, il Cremlino è indignato perchè gli americani hanno raccontato la storia di Chernobyl prima dei russi. Attualmente, infatti, i media russi stanno tentando di sgonfiare il successo della serie definendolo ‘poco aderente al vero’.

News Correlate