Gli alloggi italiani soddisfano la clientela: cresce il punteggio medio delle recensioni

TripAdvisor ha annunciato i risultati di uno studio sui trend delle recensioni degli alloggi che mostra come il punteggio medio delle recensioni delle strutture ricettive italiane su TripAdvisor sia cresciuto negli ultimi 6 anni, passando da una media di 4,22 (su 5) nel 2013 a un punteggio di 4,25 nel 20181. Lo studio evidenzia che il punteggio medio delle recensioni relative alle strutture ricettive italiane è rimasto costantemente superiore alla media mondiale per 6 anni consecutivi.

“Dal 2013 ad oggi il punteggio medio degli alloggi italiani ha registrato una crescita costante che ha subito una battuta d’arresto solo nel 2015, e il trend sembra confermato anche per il 2019: il punteggio medio dei primi due mesi dell’anno è infatti pari a 4.26 – ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia – TripAdvisor sa quanto impegno dedicano i proprietari e gestori delle strutture per soddisfare i propri clienti e si impegna costantemente per fornire loro i migliori strumenti disponibili, per questo recentemente ha annunciato la disponibilità di Inserzioni Sponsorizzate per tutti gli alloggi che condividono le loro tariffe e disponibilità su TripAdvisor” .

Analizzando nel dettaglio il punteggio medio attribuito dagli utenti di TripAdvisor nel 2018 alle strutture ricettive suddivise per regione, emergono alcune differenze di giudizio tra i viaggiatori italiani e i viaggiatori internazionali. Se da una parte entrambi concordano sul fatto che il Trentino Alto Adige sia la regione italiana che vanta la miglior offerta ricettiva, dall’altra si registra un disaccordo sulle altre regioni.

In generale i viaggiatori italiani sembrano essere leggermente più esigenti rispetto ai viaggiatori internazionali: il punteggio medio attribuito dai primi alle strutture ricettive del Bel Paese nel 2018 è infatti pari a 4.24 a fronte di un punteggio medio pari a 4.272 attribuito dagli utenti internazionali di TripAdvisor. Nella classifica dei Paesi che apprezzano maggiormente gli alloggi italiani, l’Italia si trova appena fuori dalla Top 10 in 11^ posizione a pari merito con la Norvegia. Sul podio dei Paesi che attribuiscono i punteggi medi più elevati a Hotel, B&B e Pensioni italiane troviamo Stati Uniti (1°), Canada (2°) e Austria (3°), mentre tra chi è meno soddisfatto troviamo al primo posto la Spagna seguita da Portogallo e Argentina. Anche tra chi ha apprezzato meno l’offerta ricettiva italiana nel 2018 il punteggio medio attribuito resta comunque positivo e scende appena sotto il 4 (su 5) solo nel caso della Spagna (3.99).

Sono le Maldive il Paese dei sogni per gli italiani che attribuiscono ai suoi alloggi un punteggio medio pari a 4.58 su 5. Al secondo posto si trovano gli Emirati Arabi Uniti, seguiti in terza posizione dalla Tanzania. I loro soggiorni all’estero migliori nel 2018, i viaggiatori italiani li hanno trascorsi fuori dal vecchio continente: nella Top 10 dei Paesi esteri più apprezzati dagli italiani per la loro offerta ricettiva non compare infatti nessuna destinazione europea.

News Correlate