venerdì, 22 novembre 2019

Come risparmiare sui biglietti aerei prenotando con le low cost?

A influenzare maggiormente il costo del biglietto aereo sono la scelta della compagnia e le tempistiche per la prenotazione. Lo rivela uno studio di Liligo che spiega anche  come scegliere le compagnie low cost in relazione alla destinazione scelta: infatti, alcuni vettori aerei possono offrire prezzi più vantaggiosi per una specifica meta perché viaggiano su quella tratta con maggiore frequenza o hanno concentrato la loro operatività verso alcuni paesi particolari. Ad esempio, per raggiungere la Spagna le compagnie più adatte sono Iberia Express, Vueling, easyJet, e Ryanair, le ultime due sono vantaggiose anche per andare in Portogallo e in Marocco, tra le destinazioni più desiderate dai viaggiatori italiani.

Altri elementi rilevati da Liligo come importanti nel risparmio sui costi di un viaggio in aereo sono la prenotazione in anticipo, la comparazione dei prezzi fra quelli proposti dalle varie compagnie e l’iscrizione ai programmi fedeltà. Rispetto alla prenotazione in anticipo, il motore di ricerca, segnala che per i voli a corto raggio il momento migliore per acquistare i biglietti è 3 mesi prima della partenza, invece, per i voli con distanza media 5 o 6 mesi prima, e, infine, per i voli a lungo raggio, il periodo ideale risulta essere 8 mesi prima.

Anche il trasporto dei bagagli può essere un fattore determinante per risparmiare sul costo del biglietto aereo. Come riportato da Liligo, infatti, le compagnie low cost non permettono di portare a bordo valigie grandi, ma consentono solo l’imbarco di un piccolo bagaglio a mano. In particolare, Ryanair è la compagnia con le politiche più restrittive da questo punto di vista, in quanto anche il bagaglio da portare in cabina è soggetto al pagamento di un extra non compreso nel biglietto aereo.

Al link https://www.liligo.it/magazine-viaggiatore/guida-compagnie-low-cost l’approfondimento sullo studio realizzato da Liligo

News Correlate