Tokyo guida la top 9 delle mete da visitare più ‘instagrammabili’ nel 2019

Quasi un quinto degli italiani (19%) utilizza i social per trovare idee per il prossimo viaggio. Per ispirare i viaggiatori tricolore alla ricerca della propria vacanza ideale e dello scatto mozzafiato per conquistare i propri follower, la piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel momondo.it ha raccolto le 9 destinazioni Insta-friendly da visitare nell’anno appena iniziato, vale a dire quelle che nel 2018 hanno fatto faville sull’account Instagram @momondo.

“Oggi tramite i social media e in particolare attraverso Instagram è possibile avventurarsi virtualmente per il mondo e scoprire mete altrimenti sconosciute attraverso gli occhi e gli scatti dei propri amici e contatti – commenta Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it – Attraverso i consigli degli esperti di viaggio e le funzionalità di momondo, vogliamo continuamente ispirare e supportare gli italiani che sono alla ricerca della vacanza dei propri sogni e i social media non fanno eccezione, anzi sono un potente alleato per diffondere una cultura di apertura e abbattere le barriere, attraverso la condivisione delle esperienze e delle storie di chi gira il mondo”.

Ed ecco le 9 destinazioni più popolari del 2018 sul canale @momondo:
Tokyo – Giappone: la popolosa capitale giapponese offre diversi spunti interessanti per qualsiasi tipo di viaggiatore: l’unione di stili moderni e classici, di cultura orientale e occidentale e di spazi urbani e naturali fanno di questa metropoli la destinazione perfetta per conoscere l’anima del moderno Giappone.

Cascate Tumpak Sewu – Indonesia: lo spettacolo delle cascate Tumpak Sewu, nella parte orientale dell’isola di Giava, è una tappa immancabile per provare sulla propria pelle la grandezza e la forza della Natura con la “N” maiuscola.

Menabe – Madagascar: la regione di Menabe si trova nella provincia di Toliara, nel Madagascar occidentale. Il nome ‘Menabe’ significa ‘grande rosso’ e si rifà proprio al tipico colore rosso intenso del terreno di questa zona, nota soprattutto per il celebre ‘viale dei Baobab’.

Real Alcázar di Siviglia – Spagna: l’Alcázar di Siviglia è uno dei migliori esempi di architettura mudéjar, lo stile sviluppatosi in Spagna durante il regno cristiano, che incorpora le influenze architetturali islamiche.

Blue Lagoon – Islanda: per chi volesse trascorrere una piacevole giornata di relax immersi in uno dei panorami più mozzafiato del mondo, Blue Lagoon è la meta da scegliere.

Dubai – Emirati Arabi Uniti: Capitale di uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti, Dubai è forse la più famosa città-simbolo dello sviluppo economico dei paesi della Penisola Arabica.

Gand – Belgio: tra le più belle città del Belgio, Gand è un vivace centro universitario e culturale del Belgio nord-occidentale. I

Aruba: acqua cristallina, cielo immenso e spiagge dalla sabbia bianchissima: ecco i principali elementi che costituiranno il panorama di chi sceglierà di abbandonarsi alle bellezze di quest’isola caraibica.

La Quinta Avenida, Playa del Carmen – Messico: arteria pedonale della cittadina messicana di Playa del Carmen, la Quinta Avenida trasmette ai viaggiatori il fascino di un piccolo villaggio, con i suoi innumerevoli negozi, ristoranti tipici e taquerias.

News Correlate