domenica, 17 novembre 2019

Vienna guida la Top 100 delle città più sicure in Europa per gli studenti all’estero

Ogni anno sempre più giovani decidono di trasferirsi in una città straniera per studio o tirocinio. HousingAnywhere.com, la piattaforma globale di prenotazione di alloggi, ha deciso di condurre una ricerca sulle città europee e ha stilato una classifica delle prime 100 città più sicure per gli studenti.

Utilizzando dati pubblici sui livelli di criminalità urbana, sull’efficienza dei trasporti, sulla predisposizione all’accoglienza degli studenti stranieri e sulle esperienze di studenti che studiano all’estero, ha messo a punto una classifica, con l’obiettivo appunto di informare in modo esaustivo gli studenti che vogliono pianificare un periodo di studio, uno stage o un tirocinio in una città straniera.

La Top 100 è guidata da Vienna, che divide il podio con Praga e Stoccolma. Subito dopo si trovano Monaco, Zurigo, Copenaghen, Berlino, Madrid, Amsterdam e Barcellona. Oltre le prime 10 posizioni ci sono altre capitali come Londra, Dublino, Glasgow ecc. Presenti anche Milano e Roma, rispettivamente 14^, 25^ e poi anche Firenze, Bologna, Catania, Napoli e Venezia.

“Abbiamo iniziato ricercando in tutta Europa quali sono le centinaia di città popolari tra gli studenti internazionali. Queste spaziano dai grandi centri internazionali come Barcellona, Amsterdam e Berlino, fino a destinazioni più ’emergenti’ come Lubiana, Pisa e Göteborg. La classifica è divisa in 5 categorie: livello di sicurezza urbana, servizi di trasporto, assenza di truffe negli affitti, atteggiamento degli abitanti nei confronti degli internazionali e valutazione della città da parte degli studenti”, ha spiegato Djordy Seelmann, CEO HousingAnywhere.com.

Per scoprire quali sono le città che hanno ottenuto il punteggio più alto e per capire come HousingAnywhere ha condotto l’indagine, clicca su https://housinganywhere.com/it/2018-classifica-citta-sicure.
www.HousingAnywhere.com

News Correlate