Unwto: 1,4 mld di turisti nel 2018. Superate stime del 2020

Il 2018 è stato un anno d’oro per il turismo internazionale, secondo un nuovo rapporto dell’United Nations World Tourism Organization. L’Unwto ha rilevato che ci sono stati 1,4 miliardi di viaggiatori in giro per il mondo con una crescita mondiale del 6%. Numeri che l’agenzia dell’Onu per il turismo non si aspettava sino al 2020. “L’aumento del turismo negli ultimi anni conferma che il settore è oggi uno dei più potenti motori della crescita economica e dello sviluppo”, ha dichiarato il segretario generale dell’Unwto, Zurab Pololikashvili.

Il risultato secondo il rapporto è dovuto in parte ad una maggiore crescita economica, a viaggi aerei più economici e a visti più facili da ottenere. Il turismo verso il Medio Oriente è cresciuto del 10% e verso l’Africa del 7%, percentuali entrambe superiori alla media mondiale del 6%. Del 6% è stata la crescita di Asia/Pacifico ed Europa, mentre le Americhe solo del 3%. In particolare, gli arrivi internazionali in America Centrale e nei Caraibi (duramente colpiti dagli uragani Irma e Maria nel 2017) sono entrambi diminuiti del 2%.

News Correlate