A marzo 14 mln passeggeri negli aeroporti italiani, +5,4%

Hanno sfiorato i 14 milioni (13.988.037), con una crescita del 5,4%, i passeggeri transitati negli aeroporti italiani a marzo. Nel primo trimestre i viaggiatori hanno raggiunto i 37,5 milioni, con un incremento del 5,3%. E’ quanto emerge dalle statistiche mensili di Assaeroporti. In crescita a marzo anche i movimenti di aeromobili (+3,4%), mentre il cargo registra una contrazione (-1,9%).

In particolare, Aeroporti di Roma, è cresciuto del 2,7% superando i 3,8 milioni di passeggeri (solo Fiumicino registra un +3%). Nel trimestre i passeggeri dei due scali romani arrivano a circa 10,2 milioni (+3,5%), con Fiumicino che registra “la crescita più alta dal 2015” (+4,3% a 8,8, milioni), evidenzia Assaeroporti. Tra i maggiori scali, poi, emerge la crescita a doppia cifra a marzo di Milano Malpensa (+11,5% superando i 2 milioni di passeggeri; in calo invece Linate, -4,1%), il +5% di Bergamo (che supera il milione di passeggeri) e il +9,3% (a 807 mila passeggeri) di Venezia.

 

News Correlate