mercoledì, 24 luglio 2019

Negli aeroporti europei passeggeri a +4,4% nel I trimestre dell’anno

Nel primo trimestre il traffico passeggeri negli aeroporti europei è cresciuto del 4,4%, secondo i risultati diffusi dall’associazione degli scali europei, Aci Europe. In particolare il mercato Ue registra una crescita robusta nel trimestre (+4,8%) nonostante il traffico di marzo quest’anno non abbia beneficiato della Pasqua; per gli aeroporti non Ue, invece, i passeggeri sono aumentati ad un ritmo più lento (+2,9%).

“Benché in rallentamento rispetto agli ultimi due anni, il traffico passeggeri resta dinamico, specialmente nell’Ue”, spiega il direttore generale di Aci Europe Olivier Jankovec, precisando che questo “riflette il miglioramento dei dati economici nell’Eurozona e una miglior previsione per l’economia globale. Ma la volatilità dei prezzi del petrolio, il consolidamento delle compagnie, gli scioperi dei controllori di volo e i crescenti vincoli per la capacità degli aeroporti, limiteranno la crescita della capacità delle compagnie nei prossimi mesi”.

News Correlate