Altarea Cogedim si aggiudica la valorizzazione commerciale di Centostazioni Retail

Si è conclusa il 28 marzo l’operazione di cessione del 100% del capitale di Centostazioni Retail. Le azioni sono state cedute da FS Italiane e Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ad Altarea Cogedim.

Altarea Cogedim era stata selezionata come migliore offerente nella procedura competitiva indetta per la cessione del 100% del capitale di Centostazioni Retail, titolare della valorizzazione commerciale e pubblicitaria di lungo termine in cinque stazioni ferroviarie italiane: Milano Porta Garibaldi, Torino Porta Susa, Padova, Roma Ostiense e Napoli Afragola.

La valorizzazione commerciale di Centostazioni Retail interessa aree attualmente pari a oltre 18mila metri quadrati, con un potenziale di crescita al 2026 fino a 26mila metri quadrati. Lo sfruttamento pubblicitario riguarda più in generale gli immobili di stazione. Le cinque stazioni sono frequentate da oltre 70 milioni di persone l’anno.

La vendita della società completa il processo di riorganizzazione e valorizzazione del network Centostazioni e, più in generale, dell’attività travel retail del Gruppo FS Italiane.

L’operazione ha visto, infatti, la scissione parziale di Centostazioni, di cui FS Italiane aveva riacquisito il 100% del capitale nel gennaio 2017, con la creazione della nuova società Centostazioni Retail, l’ulteriore apporto del ramo retail di RFI e l’attribuzione del contratto di sfruttamento economico in esclusiva degli spazi commerciali e pubblicitari dei cinque scali ferroviari. Centostazioni, dopo la scissione, nel luglio 2018 è stata fusa per incorporazione in RFI.

Dalla vendita di CS Retail il Gruppo FS Italiane ha incassato 45 milioni di euro, oltre ai futuri corrispettivi del contratto di sfruttamento economico.

 

News Correlate