venerdì, 15 novembre 2019

Turisti cinesi hanno speso oltre 127 mld all’estero nel primo semestre 2019

I turisti cinesi hanno speso un totale di 127,5 miliardi di dollari all’estero nei primi sei mesi di quest’anno. Secondo un rapporto pubblicato dalla State Administration of Foreign Exchange (SAFE) cinese, oltre la metà di questa somma è stata spesa in Paesi e regioni asiatiche, seguite dalle Americhe e dall’Europa.

Francia, Italia, Regno Unito e Svizzera hanno rappresentato le principali destinazioni europee preferite dai turisti cinesi nel primo semestre del 2019. Nello stesso periodo, i viaggiatori cinesi hanno speso 14,9 miliardi di dollari nei Paesi e nelle regioni lungo la ‘Belt & Road’ (la Nuova via della seta).

 

News Correlate

  • GG

    Ottima notizia. Qualcuno è in grado di farci sapere quanti
    di questi miliardi sono stati spesi in Europa? Che percentuale è stata
    appannaggio degli operatori Incoming ITALIANI?Oppure è tutto per la grandissima
    parte “IN NERO”?
    E già, perché grazie ai nostri illuminati politicanti da palazzo, (verrebbe da
    dire qualcos’altro) loro possono spendere al contrario degli italiani, ben
    15.000 euro in contanti.
    Quindi, quanti sono, dai ristoratori cinesi agli albergatori compiacenti e chissa
    quante altre categorie, quelli che lavorano con tutti questi gruppi di cinesi,
    indiani, ecc. “IN NERO”?

    ISTAT – Se ci sei batti non uno, ma due colpi.

    A ben leggere, vedo che sono l’unico che scrive qualche commento e quindi da
    oggi me ne guarderò dal farne altri.

    Il tempo dopotutto, è denaro.