domenica, 20 ottobre 2019

Lufthansa, evacuato aereo a Belgrado: ma era un falso allarme bomba

Si è rivelato falso l’allarme bomba per un aereo Lufthansa in partenza stamane per Francoforte dall’aeroporto di Belgrado. Lo ha detto la polizia serba, confermando i dubbi in tal senso espressi in mattinata.  Come ha riferito il ministero dell’Interno, sono in corso verifiche per giungere all’identificazione della persona che verso le 6 di stamattina ha telefonato all’aeroporto di Belgrado annunciando la presenza di una bomba a bordo dell’aereo. Erano stati per questo subito evacuati i 130 passeggeri e i cinque componenti dell’equipaggio. Le ricerche degli artificieri e delle squadre speciali della polizia serba non abbiano rinvenuto alcun ordigno a bordo del velivolo.

News Correlate