Arrestato in India finto pilota Lufthansa

Credeva di aver scoperto il segreto di viaggiare in prima classe gratis e invece è stato arrestato. ‘Frequent flyer’ sulla tratta New Delhi- Calcutta, il 48enne indiano Rajan Mahbubani aveva escogitato un piano per poter viaggiare più comodo: vestirsi da pilota della Lufthansa, con tanto di cappello d’ordinanza e tesserino della compagnia di bandiera tedesca. La trovata, che è stata paragonata a quella di Leonardo Di Caprio nel film di Steven Spielberg ‘Catch me if you can’, è stato smascherata al gate dell’aeroporto di Delhi proprio quando Mahbubani stava per imbarcarsi su un volo AirAsia diretto a Calcutta grazie alla segnalazione di un impiegato che si era insospettito.    Il finto pilota ha ammesso l’inganno e rivelato di aver comprato il tesserino contraffatto della Lufthansa in Thailandia. Adesso si trova in carcere e se sarà condannato rischia fino ad un anno di prigione.

News Correlate