Cresce il turismo a Cipro, a febbraio italiani a +17,3%

Dopo il buon avvio dell’anno in corso fatto registrare dalle cifre di gennaio, anche febbraio segna un dato positivo che genera un incremento complessivo degli arrivi del 5,7% rispetto ai primi due mesi del 2018. I flussi provenienti dall’Italia anche in questo mese hanno prodotto buoni risultati con una crescita del 17,3%, dato interessante poiché proviene da un mese che non vede la presenza di periodi di vacanza o di ponti.

Osservando il mercato italiano si rileva che la ripresa dei voli primaverili operati da Ryanair ha favorito le partenze legate al periodo della Pasqua e dei ponti primaverili. Come ha sottolineato Turismo Cipro, la possibilità di combinare i giorni di vacanza pasquali con quelli legati alle altre festività successive ha dato un impulso ai soggiorni di turisti italiani legati alla vacanza balneare, tipologia di vacanza che nella terza isola del Mediterraneo può essere praticata con grande piacevolezza già nei primi mesi primaverili e fino ad autunno inoltrato. Oltre all’area di Agia Napa, meta regina dei soggiorni mare, gli italiani hanno scelto in particolare l’area di Pafos, grazie alla presenza di numerosi siti archeologici e di straordinari mosaici come quelli della Casa di Dioniso.

Come sottolineato da Turismo Cipro, in crescita anche l’interesse dei viaggiatori del Bel Paese per la capitale Lefkosia che sta conoscendo un felice periodo di sviluppo, grazie alla nascita di nuovi spazi come la State Gallery of Contemporary Art, recentemente inaugurata, e al fiorire di nuovi locali, ristoranti e gallerie d’arte.

Molto buoni sono anche i dati legati al turismo culturale con la partenza anche dall’Italia di gruppi che hanno scelto l’isola di Afrodite per un viaggio dedicato alla scoperta di un patrimonio storico-archeologico estremamente ricco che, anno dopo anno, continua a regalare agli archeologi straordinarie scoperte come la recente necropoli rinvenuta nella zona di Larnaka, contenente tombe intatte di vari periodi arcaici.

Numeri interessanti su scala mondiale sono, inoltre, quelli provenienti dall’ambito del turismo legato ai casinò, che ha visto recentemente l’apertura di nuove location come Cyprus Casino Nicosia, Larnaka e Limassol: inaugurate nei mesi scorsi, sono caratterizzate dalla particolarità degli spazi, nonché dalla poliedricità dei servizi che includono un’ottima ristorazione e offerte declinate ad hoc in occasione di ricorrenze e festività, quali San Valentino. Il progetto del gruppo Melco, eccellenza internazionale nell’ambito dell’intrattenimento, prevede la realizzazione di due altre strutture a Pafos e ad Agia Napa.

Lo sviluppo di questo segmento turistico si affianca al potenziamento dei servizi legati al turismo marittimo che vede in corso d’opera la costruzione di una attrezzatissima marina ad Agia Napa. L’ambizioso progetto comprende, oltre alla realizzazione di uno lussuoso Yacht Club & Beach Club, l’edificazione di 190 appartamenti distribuiti in due avveniristici edifici a forma di torre e di 29 ville. A integrazione degli spazi e dei servizi marittimi e residenziali, la marina offrirà anche un’elegante area dedicata agli eventi, con modernissime dotazioni hi-tech, e numerose possibilità legate a shopping, ristorazione e wellness. www.turismocipro.it

News Correlate