venerdì, 22 novembre 2019

Sri Lanka, luna di miele finisce in tragedia per una coppia inglese

È finita in tragedia il viaggio di nozze in Sri Lanka di una coppia inglese. Usheila Patel e suo marito, Khilan Chandaria, dopo essersi sposati a Brent, sono partiti per la luna di miele a Galle, città costiera del Paese asiatico, secondo quanto scrive ilfattoquotidiano.it. Appena entrati nella camera dell’Amari Hotel, il resort 5 stelle in cui alloggiavano, hanno avvertito un odore sgradevole e da lì il loro viaggio si è trasformato in tragedia.

Secondo la notizia riportata dall’Independent, i due hanno subito allertato il personale del resort dello strano odore presente nella loro stanza poi hanno ordinato la cena in camera e sono andati a dormire. Nel corso della notte però, marito e moglie hanno iniziato a stare male. Subito hanno chiamato i soccorsi e sono stati trasportati d’urgenza in ospedale. Credendo fosse una semplice intossicazione alimentare, però, i medici non hanno dato peso al loro malore. La giovane sposa è morta così poco dopo il ricovero a causa della disidratazione mentre suo marito è ancora in ospedale in gravi condizioni.

Ancora ignote le cause del malore: sul caso indagano le autorità locali e i medici stanno facendo dei test tossicologici per fare chiarezza sull’accaduto. Sta di fatto che per il momento allo sposo è stato impedito di lasciare il Paese anche se e quando le sue condizioni di salute miglioreranno. Per il momento nessuna accusa è stata mossa, ma le indagini proseguono in varie direzioni. Le recensioni della struttura erano ottime e in passato mai nulla era accaduto.

 

News Correlate