Aeroporto Orio al Serio, boom di richieste dei voli per Roma

La chiusura dell’aeroporto di Linate ha innescato un effetto domino più che positivo per Orio al Serio, che propone con Alitalia quattro viaggi al giorno con destinazione Roma: ebbene, tutti i voli sono già andati esauriti, e non deve essere un caso se si è giunti alla decisione di mantenere il collegamento per Fiumicino anche quando Linate riaprirà, da ottobre in poi. Se è vero che la maggior parte dei voli di Linate è stata riversata su Malpensa, è altrettanto vero che alcuni sono stati dirottati su Orio. Erano 4 anni che la compagnia di bandiera restava lontana dalla pista bergamasca.

La novità Alitalia per l’aeroporto Caravaggio

Come si è detto, ogni giorno saranno 4 i voli che collegheranno Orio con l’aeroporto di Fiumicino, e saranno garantiti tutti dallo stesso aereo, che avrà base in Lombardia: si tratta di un biturbina brasiliano con capacità di 88 posti, un Embraer 175 che viene impiegato dalla compagnia italiana per il trasporto regionale. Non tutti i posti, in ogni caso, saranno sfruttati, dal momento che per incrementare il livello di comfort dei passeggeri di fascia premium saranno lasciate libere alcune poltrone in business class.

Gli orari

Il primo volo da Bergamo a Roma partirà alle 6 e 45 per arrivare alle 8; il secondo partirà alle 11 e 15 e arriverà alle 12 e 30; il terzo partirà alle 14 e 50 e arriverà alle 16; il quarto e ultimo partirà alle 19 e 5 e arriverà alle 20 e 20. Per quel che riguarda i voli tra Roma e Bergamo, invece, il primo decollerà alle 9 e 20 per atterrare alle 10 e 35; il secondo decollerà alle 13 e atterrerà alle 14 e 15; il terzo decollerà alle 17 e 15 e atterrerà alle 18 e 30; il quarto e ultimo decollerà alle 21 e 40 e atterrerà alle 22 e 55. Insomma, per andare da Orio a Fiumicino o viceversa non ci vorrà più di un’ora e un quarto.

Che cosa c’è da sapere prima di partire

I passeggeri avranno il fast track interno e potranno contare su due vip lounge, prima dei controlli di sicurezza nell’area partenze e nei pressi dei gate nell’area imbarchi. I viaggiatori dovranno fare riferimento al gate A10 con finger per l’imbarco diretto, mentre coloro che sono muniti di Sky Priority potranno approfittare di banchi check-in dedicati, oltre alla riconsegna del bagaglio prioritaria. I soci MilleMiglia che partiranno da Orio (ma anche da Malpensa) potranno ricevere miglia raddoppiate, e ovviamente la tabella miglia prevista per la tratta tra Roma e Linate sarà applicata anche per quella tra Roma e Bergamo. La compagnia di bandiera, come accennato, manterrà il collegamento in vigore anche in autunno, quando i lavori a Linate saranno conclusi, anche se con 3 voli al giorno invece di 4: si partirà da Orio alle 6 e 45, alle 11 e 10 e alle 17 e 25, mentre da Fiumicino si decollerà alle 9 e 20, alle 15 e 25 e alle 21 e 40.

Alitalia e le altre compagnie

Anche un aereo di Blue Panorama si sposta da Linate a Orio al Serio, ma in questo caso il collegamento coinvolto è quello con Reggio Calabria. Da domenica 28 luglio c’è un volo al giorno con decollo da Bergamo alle 17 e arrivo a Reggio alle 18 e 45, eccezion fatta per il sabato quando la partenza viene anticipata alle 6 e 30. Da ottobre, poi, il volo sarà cancellato da Orio per tornare a Linate. Nel frattempo Alitalia ha sottoscritto convenzioni con i servizi di Apptaxi e di Taxiblu.

I giorni da bollino nero

A Malpensa sono previsti straordinari per i prossimi 3 mesi, ma anche a Orio al Serio la situazione sarà delicata per i lavoratori. I giorni più complicati – cioè quelli con il maggiore afflusso di turisti – saranno, naturalmente, quelli di agosto. In particolare, si prevede che domenica 11 venga superato il primato di passeggeri, che per ora spetta al 22 luglio dello scorso anno: il record di 46.311 unità dovrebbe essere abbattuto con più di 48mila viaggiatori. Tra arrivi e partenze, inoltre, il weekend compreso tra il 16 e il 19 agosto dovrebbe contemplare il passaggio di più di 183mila persone. Si prevede un aumento del coefficiente medio di riempimento dei voli, secondo quanto indicato da Sacbo.

Dove lasciare la macchina a Orio al Serio

Se hai già programmato la tua partenza da Orio al Serioprenota il tuo posto auto con Parkos.it per avere la certezza di approfittare dei migliori prezzi. Questo servizio di comparazione ti consente di scegliere tra un parking coperto e un parking scoperto: prenoti quando vuoi e se, per un motivo o per l’altro, sei costretto ad annullare o a rinviare il tuo viaggio, la cancellazione è gratuita. Con il tuo parcheggio Orio al Serio puoi richiedere anche dei servizi extra, come per esempio il car valet o il trasferimento gratuito in bus navetta, che ti consente di raggiungere il terminal senza fatica.

Cercando un parcheggio su Parkos, come hanno già fatto più di 500mila persone, puoi trovare la soluzione che fa per te tra i 12 fornitori di parking che si trovano nei dintorni dello scalo di Orio al Serio. Tutte le aziende di parcheggio sono state ispezionate di persona dallo staff di Parkos, il che ti garantisce gli standard di sicurezza più elevati. Inoltre, puoi leggere le recensioni che sono state lasciate dagli altri clienti, così da farti un’idea della qualità dei servizi messi a disposizione e dell’affidabilità dei vari fornitori.

News Correlate