Europcar Mobility Group unisce le forze con Plug and Play Smart Cities

Europcar Mobility Group ha annunciato la partnership tra il suo Mobility Lab e Plug and Play, incubatore dalla consolidata esperienza con radici nella Silicon Valley.

Europcar Mobility Group farà leva sulle potenzialità della piattaforma Plug and Play Smart Cities per studiare le soluzioni di mobilità di domani, supportando allo stesso tempo le start-up che partecipano al programma ‘Smart Cities’.

Il lancio del programma Smart Cities sulla piattaforma Plug and Play avverrà nel corso del primo trimestre del 2019. Il programma ha l’obiettivo di stabilire collegamenti tra start-up innovative che operano nei settori della mobilità, dell’Internet of Things, delle costruzioni e dei beni immobili, e aziende partner che cercano di sviluppare nuovi servizi per i loro clienti. Il lancio ufficiale ha avuto luogo il 13 febbraio, quando 30 start-up hanno presentato i loro progetti nella speranza di essere selezionate per la fase di accelerazione.

Nicolas Bailleux, che recentemente è entrato a far parte di Europcar Mobility Group come Head of Mobility Lab, gestirà la partnership. Bailleux ha lavorato in aziende multinazionali in Francia, Irlanda e Regno Unito e vanta oltre 15 anni di esperienza nel campo delle tecnologie digitali e dell’e-commerce. Ha ricoperto varie posizioni manageriali in eBay ed è stato Chief Marketplace Officer per Videdressing.com. Ha iniziato la sua carriera come consulente in Roland Berger.

In Europcar Mobility Group Nicolas Bailleux è responsabile dello sviluppo di progetti innovativi a supporto della strategia di trasformazione del Gruppo. Il Mobility Lab *, nato nel 2014, è stato il vero motore del processo di trasformazione di Europcar Mobility Group: da azienda monobrand specializzata nel car rental, a ‘Mobility service company’ capace di offrire un’ampia gamma di servizi di mobilità. Il Mobility Lab ha l’obiettivo di lavorare in maniera sempre più significativa a supporto delle varie Business Unit del Gruppo, sia per quanto riguarda il business tradizionale del rent a car che la new mobility; la partnership con Plug & Play rientra in questa strategia.

“L’esperienza riconosciuta a livello internazionale e l’operatività su scala globale di Plug and Play ne fanno un partner naturale per Europcar Mobility Group. Questa collaborazione è in linea con le ambizioni del Gruppo e in particolare con le attività del nostro Mobility Lab. Plug and Play Smart Cities ci aiuterà a identificare le migliori start-up in tutto il mondo; potremo trarre ispirazione dalla loro esperienza, favorirne lo sviluppo ed integrarle nel nostro ecosistema”, ha detto Bailleux.

“Siamo orgogliosi della collaborazione con Europcar Mobility Group: il settore della mobilità sta attraversando un’incredibile fase evolutiva e anche le abitudini di viaggio degli utenti stanno cambiando radicalmente, influenzate in parte dai cambiamenti dei centri urbani. Con Europcar Mobility Group saremo in grado promuovere l’innovazione nella mobilità, collegando Europa, Stati Uniti e Cina proprio qui a Parigi”, ha affermato Saeed Amidi, CEO di Plug And Play.

News Correlate