giovedì, 19 settembre 2019

Airbnb darà informazioni su clienti alle autorità di New York

Airbnb, il colosso degli affitti delle case, raggiunge un accordo con le autorità di New York. Dopo mesi di scontro, Airbnb ha accettato di consegnare al procuratore di New York, Eric Schneiderman, i dati 'anonimi' dei suoi utilizzatori. L'accordo rappresenta il giusto equilibrio fra l'impegno di Schneiderman a tutelare i residenti e i turisti di New York e i timori di Airbnb sulla privacy.

News Correlate