sabato, 23 marzo 2019

Katara Hospitality e AccorHotels: 1 miliardo di dollari per hotellerie in Africa subsahariana

Katara Hospitality e AccorHotels annunciano la creazione di un fondo d’investimento con un capitale superiore a 1 miliardo di dollari dedicato al settore alberghiero in diversi paesi dell’Africa subsahariana.

Il fondo disporrà di 500 milioni di dollari di capitale proprio, dei quali Katara Hospitality e AccorHotels contribuiranno rispettivamente con 350 M$ e a 150 M$ nel corso dei prossimi 5/7 anni, con un’ulteriore capacità finanziaria ottenuta attraverso accordi e co-investimenti. Questi mezzi finanziari saranno destinati alla costruzione di nuovi hotel su terreni edificabili o inseriti nel quadro di progetti di rigenerazione urbana in aree industriali dismesse, oltre che all’acquisizione di hotel esistenti accompagnati da un cambiamento d’insegna in una regione che offre solide opportunità di crescita. All’incirca 40 hotel (circa 9.000 camere) amplieranno la vasta gamma dei brand AccorHotels, riconosciuti in tutto il mondo, dal segmento economy fino al lusso, residence inclusi.

Con questa iniziativa, Katara Hospitality e AccorHotels mirano a creare il primo fondo alberghiero dedicato allo sviluppo dell’Africa, dando supporto alla creazione di posti di lavoro, alla formazione, al trasferimento di competenze, alla catena di approvvigionamento locale e delle comunità nella regione, il tutto operando in conformità con gli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dalle Nazioni Unite.

L’annuncio è avvenuto durante la cerimonia ufficiale della firma di questo accordo tra Katara Hospitality e AccorHotels, alla presenza di Sua Altezza Sheikh Nawaf bin Jassim bin Jabor Al Thani, Presidente del Katara Hospitality e di Mr. Sèbastien Bazin, Presidente e Amministratore Delegato di AccorHotels.

“Siamo lieti di aver finalizzato questo accordo strategico con AccorHotels. È evidente che negli ultimi tempi il settore alberghiero dell’Africa subsahariana ha fatto passi da gigante, in seguito allo sviluppo notevole delle relazioni bilaterali in diversi settori tra lo Stato del Qatar e l’Africa subsahariana. Consideriamo questo fondo il veicolo ideale per trarre vantaggio da questi mercati nazionali, collaborando con AccorHotels che apporterà la forza dei suoi marchi e delle sue attività alberghiere a livello internazionale – commenta Sheikh Nawaf bin Jassim bin Jabor Al Thani, presidente di Katara Hospitality – Katara Hospitality è un’organizzazione di proprietà del governo i cui obiettivi sono naturalmente allineati con quelli del Qatar; come parte del settore dell’hotellerie del Qatar Sovereign Wealth Fund, identifichiamo opportunità di investimento strategico in altri mercati e ottimizziamo continuamente i nostri investimenti internazionali al fine di ottenere i migliori rendimenti possibili e allo stesso tempo salvaguardare la nostra sostenibilità economica”.

“Sono entusiasta di annunciare questa alleanza strategica con un partner d’eccezione come Katara Hospitality. Presenti da oltre 40 anni in Africa, siamo pienamente consapevoli dei bisogni importanti e in forte crescita che sono presenti sul continente in termini di ospitalità di qualità. Questo fondo permetterà di associare tutta l’expertise di Katara Hospitality al portafoglio di marchi internazionali di AccorHotels per accelerare la crescita già dinamica nella regione subsahariana. Soprattutto, con questa iniziativa confermiamo la nostra comune volontà di contribuire allo sviluppo sostenibile a lungo termine di questo continente”, aggiunge Sébastien Bazin, presidente e ad di AccorHotels.

News Correlate