lunedì, 23 settembre 2019

Bit 2019 scalda i motori: ecco chi ci sarà

A poco meno di una settimana dal taglio del nastro della nuova edizione della Borsa Internazionale del Turismo, dal 10 al 12 febbraio a Fieramilanocity, che la scorsa edizione ha registrato oltre 46mila visitatori provenienti da 128 paesi, con 1300 espositori del settore turistico, ecco alcuni degli operatori nazionali che si potranno incontrare.

GNV, ad esempio, sarà allo stand C135 del padiglione 4, per rinnovare il forte legame con le agenzie di viaggi: per il 2019 la compagnia sta studiando infatti un nuovo programma fedeltà dedicato alle agenzie di viaggio, basato sull’esperienza del concorso “Più Bravi, Più Buoni”. A vincere l’edizione 2018, che ha superato i 4000 iscritti, è stata l’agenzia Cocciola Viaggi di Palermo, del network Gattinoni, che si è aggiudicata il Super Premio finale da 5 mila euro in buoni Amazon. Tra le novità 2019 il ritorno di GNV sulla linea estiva Genova-Olbia, con partenza il 25 maggio e fino al 28 settembre: GNV raddoppia quindi l’offerta sulla destinazione Sardegna, e a partire da maggio sarà possibile scegliere tra le linee Genova-Olbia e Genova-Porto Torres, sulla base della propria meta finale.

Tour2000AmericaLatina, sarà invece presente presso lo stand La Habana di Cuba al Pad. 4 Stand D111. Ehynar Perez, responsabile della sede caraibica con 25 anni di esperienza nell’assistenza sul mercato Italia sarà a disposizione per incontrare gli agenti di viaggio interessati a promuovere i tour per l’Isola e soprattutto per l’Avana, la capitale, che quest’anno festeggia i 500 anni dalla sua fondazione.  Tour2000AmericaLatina, che ha aperto lo scorso anno un ufficio permanente in centro a l’Avana ed ha ampliato il suo staff per poter offrire un’assistenza unica ai clienti che scelgono tour sull’Isola, ha anche realizzato un monografico “Speciale Cuba” con una selezione di tour per visitare l’Isola.

Mappamondo parteciperà all’interno dello stand Indonesia (Pad 4 – stand C 119) riconfermando così il ruolo strategico che questo Paese ricopre nella programmazione Oriente di Mappamondo, specializzato da oltre 40 anni sulla destinazione, nonché la sempre più stretta collaborazione con le massime istituzioni del turismo indonesiano. Il management e lo staff dell’operatore illustreranno tutte le novità dell’estate 2019. Tra queste, l’isola di Nusa Lembongan, situata ad appena 30 minuti di barca da Bali, dove Mappamondo ha selezionato il Mahagiri Resort, un ottimo albergo di prima categoria, che si affaccia su una bellissima spiaggia di sabbia bianca.

News Correlate